Asti Pride 2019

Lo abbiamo voluto, lo abbiamo fortissimamente voluto, ed il 6 luglio 2019 ASTI PRIDE è diventata una meravigliosa realtà.


Nei giorni successivi all’evento abbiamo incontrato molte persone che ci hanno detto: ”non abbiamo mai visto Asti così bella!”. Lo crediamo anche noi, è stata una fantastica giornata di inclusione che ha reso più splendente la nostra città.


Un bellissimo fiume colorato di persone ha invaso pacificamente la città, 8000 cuori, 16000 occhi pieni di gioia, amore e determinazione.


Il primo Asti Pride è stato dedicato principalmente al concetto della visibilità. In una città medio-piccola come la nostra vivere serenamente il proprio orientamento sessuale o la propria identità di genere può rappresentare ancora un problema. Ecco perché il nostro pensiero è andato agli adolescenti gay, lesbiche, transessuali, intersessuali, queer della nostra città. Sappiamo bene cosa possono provare: paura di essere soli, l’angoscia di immaginarsi una vita a metà, una vita infelice.


Il 6 luglio ha raccontato a questi giovani che Asti è molto più di chi odia e discrimina. Asti può essere inclusiva e rispettosa. Il messaggio chiaro e limpido che quella meravigliosa giornata ha lanciato ai giovani è tanto importante quanto semplice: non bisogna mai arrendersi nella rivendicazione dei propri diritti e nella ricerca della propria felicità.


Il 6 luglio 2019 insieme a 8000 persone abbiamo conquistato un altro pezzettino di dignità e di felicità.

Al prossimo Pride!

 

Puoi trovare tutte le foto dell'Asti Pride 2019 sulla nostra pagina Facebook.

 

Rassegna Stampa 2019

 
 

©2020 di Associazione Asti Pride. Creato con Wix.com